Birra e cibo, come scegliere?

cibo-birra-large

In un paese come l’Italia, quando si parla di birra si pensa subito al classico abbinamento con la pizza – preferibilmente margherita – ma questa associazione è sicuramente limitativa per una bevanda così variegata come la birra.

La birra, infatti, è realizzata a partire da una ricetta e come tutto ciò che si ottiene da una ricetta cambia in base agli ingredienti e ai metodi utilizzati per produrla (basti pensare alle birre a fermentazione spontanea in cui il luogo in cui avviene la fermentazione ne determina specifiche note di gusto!).

Proprio per questa sua peculiarità la birra, soprattutto quella artigianale, è in grado di offrire numerose variabili gustative come profumi speziati e freschi, sensazioni di caramello e caffè, note amare e accenti acidi.

Quali sono quindi le regole per costruire un buon abbinamento tra birra e cibo?

Le strade che si possono percorrere sono due:

  • abbinamento per contrasto che ha l’obiettivo di riequilibrare il palato accostando due sapori tra loro opposti. Obiettivo di questo abbinamento è la pulizia della bocca per predisporla ad accogliere il boccone successivo.
  • abbinamento per accordo o similitudine per accostare un piatto con una birra con caratteristiche gustative simili.

Procedendo per contrasto si possono abbinare cibi con spiccata tendenza amarognola (carni grigliate, insalate amare e carciofi) con birre molto morbide, oppure abbinare un fritto con una birra acida, in questo modo la freschezza della bevanda ripulisce il palato e lo prepara al boccone successivo.

Procedendo in accordo si possono abbinare alimenti con struttura consistente con birre altrettanto corpose e strutturate, per esempio associando un dolce al cioccolato con una birra scura caratterizzata da componenti aromatiche riconducibili al cacao.

Naturalmente non dobbiamo dimenticare che esistono modalità di accostamento tra birra e cibo basate sulla tradizione o sulla stagionalità.

Quando parliamo di abbinamento in base alla tradizione si pensa immediatamente all’associazione di birre Stout o Porter con le ostriche (tipo abbinamento che possiamo trovare a Londra o Dublino).

Se parliamo di accostamento di cibi con birre stagionali non possiamo dimenticare di accostare un dolce alle ciliegie con una Lambic Kriek.

A questo punto non resta che scoprire le nostre birre e gli abbinamenti che consigliamo per ognuna di loro!

Cheers!

Condividi
Tagged , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *